Un evento che dal 2010 ha valorizzato la stagione estiva a Lugano

Giunta alla sue decima edizione nel 2020, il LongLake Festival di Lugano, ha rivoluzionato il modo di vivere l’estate a Lugano, portando anche svariati benefici alla città.

La cornice ideale del LongLake Festival non poteva non essere che il fantastico lungolago di Lugano (pedonalizzato per l’occorrenza). Partendo esattamente dalla rotonda del LAC fino alla Foce.

Il LongLake si dirama in un’offerta di 8 Festival tematici differenti: Roam, Rock’n’More, Urban Art, Family, Buskers, Wor(l)ds, Classica, Estival Jazz e da numerosi altri eventi collaterali (Street food, Lugano National Day del 1′ Agosto, ecc…) in modo da poter coinvolgere un target ampio e variegato; gli eventi sono proposti maggiormente durante un lungo weekend (giovedì-domenica), iniziando l’ultima settimana di Giugno fino a giungere alla chiusura del primo di Agosto (festa Nazionale).

Il LongLake Festival cresce nel tempo, nato quasi in sordina nel 2010, anno dopo anno conquista una fetta sempre maggiore di pubblico, fino a diventare negli ultimi anni una vera e propria icona dell’estate ticinese, riuscendo a vantare performance di artisti internazionali nel proprio archivio.

Dal 2016 sotto la guida del nuovo Direttore Claudio Chiapparino della Divisione eventi e congressi di Lugano, il Longlake Festival prende lo slancio definitivo verso la sua consacrazione finale, grazie ad intuizioni e strategie ben strutturate, non solo a basso costo d’investimento, ma anche ad alto profitto economico, come ad esempio il famoso bar “Mojito” sul lungolago di fronte la Piazza Manzoni, o come il villaggetto “Baia Manzoni” in piazza, o “Lugano Marittima” alla Foce, location trasformate grazie ad una dj-console, intrattenimento, posti a sedere e un’offerta food & beverage estiva.

Villaggetto “Baia Manzoni”
Villaggetto “Lugano Marittima” alla Foce

Come anticipato in apertura, il LongLake oltre ad offrire un soggiorno estivo piacevole ai cittadini luganesi e ticinesi, grazie alla sua costante crescita in termini di affluenza, è anche un ottimo strumento per far accrescere la popolarità di Lugano e di conseguenza la sua economia attraverso il turismo e il commercio.

LongLake Festival, i numeri di un successo sempre crescente:

Giorni di programmazione: 42
Artisti: +700
Eventi: +500
Presenze: +320.000 (quasi l’intera popolazione del Canton Ticino)
Giovani lavoratori coinvolti: +150 per totale di +5.000 ore lavorate
Pernottamenti a Lugano durante il mese di Luglio 2020 vs 2019: +102%
View online Lugano LongLake Festival: +8 Mio. (+14% delta 2020 vs 2019)


Grazie, Luca.